allevamento proprio macelleria cantù mariano comense il taglio giusto

Storia

Una storia di passione e di tradizione familiare e artigianale di alta qualità

Poesia

“Ul taj giúst”

Nel verd di collinn tra Com e Milan,
sòtta quel ciel inscì bell quand l’è bell,
tant l’è ul coragg e tant l’ingegn uman
nel das de fà, che sfiden anca i stell.

Vardé, per dì, piazza Roma a Marian
oppur a Cantù, dóe gh’è ‘l sò gemell:
negozzi sciccós e fiór de artigian
che metten passión, class, coeur e cervell.

Mì, che de góla son vún de “bón gúst”,
me lassi tentà, ma senza timór,
da quel ben di Dio che troeuvi a “Ul taj giúst”.

Quand me sodisfi d’inscì bón savór,
conclúdi tra mì: “Anca ul past l’è staa giúst!”
e al post de pentimm, ringrazi ul Signór.

“Il taglio giusto”

Nel verde delle colline fra Como e Milano,
sotto quel cielo così bello quando è bello,
tanto è il coraggio e tanto l’ingegno umano
nel darsi da fare, che sfidano anche le stelle.

Guardate, per dire, piazza Roma a Mariano
oppure a Cantù, dove c’è il suo gemello:
negozi sciccosi e fior di artigiani
che mettono passione, classe, cuore e cervello.

Io, che di gola sono uno di “buon gusto”,
mi lascio tentare, ma senza timore,
da quel ben di Dio che trovo a “Il taglio giusto”.

Quando mi soddisfo di così buoni sapori,
concludo tra me: “Anche il pasto è stato giusto!”
e invece di pentirmi, ringrazio il Signore.

Storia

Il nonno Pellizzoni

Il capostipite è Ezio Pellizzoni, nonno paterno di Stefano (attuale titolare dei due negozi di Mariano Comense e Cantù).
Mediatore di bestiame di successo, nonno Pellizzoni acquista nel 1967 un negozio di macelleria a Lissone, affidandolo al figlio ventiduenne Giancarlo, già provetto macellaio, che lo gestisce con l’aiuto della sorella Adriana.

allevamento bovini cantù mariano comense il taglio giusto

Le due famiglie Pellizzoni e Barzaghi

Ben presto si formano due nuove famiglie: Giancarlo Pellizzoni sposa Lucia, che nel negozio subentra ad Adriana, la quale sposa Giuliano Barzaghi, esperto gastronomo, figlio di Enrico, titolare della rinomata salumeria, detta “Il Raspin”, aperta fin dal 1950 a Mariano Comense. L’affiatamento fra le due famiglie non tarda a trasformarsi, nel 1980, nella società “Al Centro di Barzaghi e Pellizzoni”, con negozio situato nella via principale di Mariano Comense e divenuto sempre più importante e prestigioso negli anni a seguire.
Frequenti sono i premi con medaglia d’oro per l’esposizione, nelle più importanti fiere, di bestie selezionate che poi vengono macellate in proprio.
Stefano, che fin da bambino segue il papà nelle stalle delle aziende agricole del Piemonte e dell’Oltrepò Pavese, si appassiona, assorbe facilmente e impara in fretta l’ “arte” paterna.
Nel 2008 il negozio, pur in condizioni floride, viene chiuso, non prima comunque di aver assicurato la ricollocazione di tutte le persone dipendenti.
La decisione è sofferta, ma ferma e responsabile, come riportato anche sulla stampa locale del tempo.

Stefano Pellizzoni

Stefano, autentico “figlio d’arte”, spinto dalla passione e sfidando i tempi difficili e la giovane età (25 anni), apre nel maggio del 2010 il nuovo negozio “Il taglio giusto" di Pellizzoni Stefano & C. in locali adiacenti al precedente.
Il lavoro inizia bene, grazie alla sua determinazione, alla sua preparazione professionale perfezionata anche in negozi terzi di elevato profilo, di papà Giancarlo e degli zii, che per un periodo l’ hanno accompagnato in questo suo cammino, alla ritrovata collaborazione in negozio della sorella Paola e dello zio Giuliano e al contributo del personale qualificato da lui selezionato.
Nel corso del 2010 vince la sua prima medaglia d’oro per il miglior capo esposto in fiera: un gran bel successo, se si considera che è il macellaio più giovane fra i partecipanti.
Nel 2011 Stefano sposa Michela, condividendo con lei questo impegno, diventa papà di Pietro nell’aprile del 2012 e nel settembre dello stesso anno apre un secondo negozio a Cantù.
La storia continua…

Il Taglio Giusto

Nel marchio “Il taglio giusto” è sintetizzata la strategia dell’azienda: alta qualità e giusto prezzo.
Per i prodotti di macelleria, la qualità inizia dalla selezione dei capi di bestiame (che Stefano sceglie e macella personalmente) fino al taglio della carne trattata con metodi che ne garantiscono la migliore resa in termini di gusto e morbidezza: un‘ “arte” di cui Stefano è ormai diventato un appassionato e riconosciuto maestro.

La nuova Tenuta il Ferro Rosso

...in costruzione. Presto vi aggiorneremo con questa grande novità!